«Un'atmosfera unica per incontrarsin»

L’agenzia di Laufen si occupa di poco meno di 10 000 assicurati. Essendo l’agenzia del luogo d’origine della EGK-Cassa della salute è stata ristrutturata nel 2016. Da luglio 2021 anch’essa è stata trasferita a Birspark 1.

Mary Ann Born, direttrice dell’agenzia dal 2018, ha una chiara opinione del suo lavoro: «Gli elementi che accendono il mio entusiasmo per questo lavoro sono almeno due: da un lato la varietà e dall’altro la possibilità, assieme alle mie collaboratrici e ai miei collaboratori, di avere uno scambio diretto con i nostri assicurati e poterli accompagnare e consigliare nelle varie situazioni di vita.» Oltre alla gestione del personale e al raggiungimento comune degli obiettivi, Born apprezza particolarmente la possibilità di dare un volto personale alla EGK in occasione di eventi esterni e di mettere in evidenza i vantaggi delle soluzioni assicurative per i potenziali assicurati. Ha ben presente il tipo di persona interessata ai metodi di guarigione naturale, specialità della EGK. «Da qualche anno organizziamo delle passeggiate dedicate alle piante officinali nell’area di Basilea Campagna, che riscuotono molto successo e ci permettono di entrare in contatto con persone che condividono una visione olistica della salute.» Ogni persona è un sistema bio-psico-sociale, che in caso di malattia non può essere considerato solo in modo selettivo. «Questo è il motivo del successo del nostro prodotto all-in-one EGK-SUN: garantisce ai nostri assicurati libero accesso alla medicina complementare di alta qualità quando necessario.»

«E anche se la cura dei contatti personali è più impegnativa, è tanto più sostenibile.»
Mary Ann Born Responsabile dell'agenzia Laufen, apprezza lo scambio diretto con gli assicurati della EGK

Una crescita sana

L’agenzia riceve spesso visite dagli assicurati che vogliono presentare una fattura medica, richiedere una consulenza o semplicemente fare un saluto. «Da quando ci siamo trasferiti, riceviamo continui complimenti dai visitatori per la bellezza dell’edificio», dice Mary Ann Born contenta, «la costruzione in legno piace molto, è contemporanea e l’atmosfera risulta accogliente.» Considerando i canali digitali diffusi oggi, non è per nulla scontato. «Ma è esattamente ciò che vogliamo incarnare. E anche se la cura dei contatti personali è più impegnativa, è tanto più sostenibile», afferma convinta. Rispettare la sfera privata dei potenziali clienti e non collaborare con call-center o utilizzare servizi di telemarketing è quindi una naturale conseguenza per la EGK.